Montezemolo presidente della Ferrari per altri tre anni. La scelta migliore

1SergioMarchionneeLucaCorderodiMontezemolo.jpgSergio Marchionne ha resistito (oppure ha desistito) alla tentazione di sostituire Luca di Montezemolo alla presidenza della Ferrari. Certamente, a Torino non c’era una soluzione adeguata a rimpiazzare uno dei manager di maggiore successo mondiale. Né il vertice Fiat ha voluto prendere in considerazione una presidenza (quasi logica e molto onoraria) di Piero Ferrari, figlio del Drake, affiancato da un fortre AD. Comunque sia, Montezemolo è un manager che ha portato l’azienda a successi mai raggiunti, che ha conquistato con la Scuderia titoli mondiali a iosa. Così è arrivata la conferma della presidenza Montezemolo per i prossimi tre anni. In cui, Luca, potrà dedicarsi allo sviluppo della Casa di Maranello, della Scuderia di F1, delle sue intenzioni politiche e, maggiormente, dell’alta velocità ferroviaria . In conclusione, il panorama industriale italiano si tiene alla grande un uomo di grandi meriti (nella foto con Marchionne e, al centro, Diego della Valle).

Montezemolo presidente della Ferrari per altri tre anni. La scelta miglioreultima modifica: 2011-03-25T09:31:08+00:00da ulissefidanzati
Reposta per primo quest’articolo