Con la pioggia ignorato il Codice della Strada. Soprattutto dagli svizzeri

Mi è capitato di viaggiare con la pioggia, sabato 27 aprile. Da Milano a Massa. Nonostante i segnali elettronici che consigliavano prudenza, l’80 ( e forse più) degli automobilisti viaggiava alla velocità che si deve tenere col cielo sereno, cioè 130 orari. Sulla Cisa, strade generalmente ricoperte da asfalto drenante che, tuttavia, all’improvviso diventavano scivolose nelle curve in cui il … Continua a leggere

In tre anni Branca e Moratti hanno distrutto la squadra più forte del mondo

Sono bastati tre anni per far cadere l’Inter dal triplete (la più forte del mondo, nella foto) all’anonimato. La partita persa in casa contro l’Atalanta ha messo drammaticamente a nudo le manchevolezze della società. Quando in un’azienda qualunque uno dei dirigenti fa male il proprio lavoro viene allontanato. All’Inter chi ha portato e fatto ingaggiare giorcatori a fine carriera, brocchi … Continua a leggere

Tutti Nuvolari gli svizzeri sulle autostrade italiane: violazioni continue senza conseguenze

Recentemente le autorità svizzere hanno fortemente accusato il comportamento degli automobilisti italiani che, secondo loro, violano continuamente i limiti di velocità che vigono nella Confederazione. Nel Canton Ticino, anzi, gli italiani sono stati accusati di insegnare cattivi comportamenti stradali agli automobilisti svizzeri. A questo proposito, invece di ridere, voglio citare un passo del Vangelo: “Perché guardi la pagliuzza che è … Continua a leggere

Al Castello Sforzesco offesa alla cultura

A Milano, abbiamo un monumento che tutto il mondo ci invidia: il Castello Sforzesco. Penso che i turisti che arrivano da ogni parte d’Europa abbiano il desiderio di vederlo, di visitarne le sale, di ammirare la Pietà Rondanini, insomma di poter toccare con mano la dimora sontuosa dei duchi di Milano. Il Castello Sforzesco ha una facciata che dire bella … Continua a leggere

Fabio Fazio ha ragione: sindaco Pisapia, fermare le auto la domenica è una sciocchezza

Fabio Fazio aveva definito “una sciocchezza” le otto ore domenicali di fermo macchina a Milano. Il sindaco Giuliano Pisapia aveva ribattuto: “Era meglio prima?”. A una critica, dunque, si è replicato con una domanda. Quindi: senza rispondere. E’ una prassi, ormai, praticata quotidianamente non solo da Pisapia (che non risponde neppure alle lettere aperte) ma soprattutto dall’assessore Maran che sulla … Continua a leggere

utomobilissima.it: a breve debutterà il nuovo sito di informazione motoristica

Ciao a tutti. Alcune informazioni sul lavoro che stiamo facendo per voi lettori. Nei prossimi giorni (fra 10 e 15) vi inviterò ad aprire il nuovo sito www.automobilissima.it che vi riserverà grandi sorprese. Non c’è sito che faccia quel che stiamo per mandare, noi, online con una eccezionale ricchezza di contenuti. Invito i miei lettori a far partecipare automobilissima.it a … Continua a leggere