Al Castello Sforzesco offesa alla cultura

foto.JPGA Milano, abbiamo un monumento che tutto il mondo ci invidia: il Castello Sforzesco. Penso che i turisti che arrivano da ogni parte d’Europa abbiano il desiderio di vederlo, di visitarne le sale, di ammirare la Pietà Rondanini, insomma di poter toccare con mano la dimora sontuosa dei duchi di Milano. Il Castello Sforzesco ha una facciata che dire bella è dire poco. Ma tant’è: davanti a quella splendida facciata sostano i pullman dei turisti, incuranti dello scempio culturale che provocano. Per esempio, non solo nascondendo l’ingresso del monumento, ma anche coprendo la fontana. Il tutto senza che i vigili urbani dicano beo.

 

Al Castello Sforzesco offesa alla culturaultima modifica: 2013-04-12T19:45:30+00:00da ulissefidanzati
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Al Castello Sforzesco offesa alla cultura

  1. Abito nelle immediate vicinanze del castello e confermo che lo spettacolo descritto nell’articolo è realmente sconfortante.Bisogna anche dire che, essendo il castello una attrazione di grande richiamo,il Comune avrebbe dovuto pensare ad una soluzione che ovviamente consenta ai pullmann lo scarico dei turisti in prossimità del castello,ma creando al tempo stesso una zona parking per gli automezzi in attesa di ritornare a recuperare le comitive.Lo spazio ci sarebbe,il problema è ormai vecchio di almeno dieci anni…ma nulla viene fatto e ,ancora una volta,nessuno da palazzo Marino si degna di fornire spiegazioni.

I commenti sono chiusi.