Coupé o cabriolet? Né l’una né l’altra, meglio entrambe

ford-focus-coupe-cabriolet.jpgGiro ai lettori la domanda di un amico: per l’estate, tu compreresti una coupé o una cabriolet? La mia prima risposta è stata: non avendo disponibilità per un’altra vettura mi tengo quella che ho, quattro ruote motrici, station wagon, clima e navigatore. Sulle sue insistenze ho espresso la mia opinione: né l’una né l’altra. Mi comprerei, invece, una CC, ovverossia una coupé-cabriolet. Vuoi mettere. Temperatura mite, vado scoperto e mi godo il venticello in faccia che rinfresca e porta allegria. C’è il solleone, chiudo la capote (una ventina di secondi, al massimo) trasformo la cabrio in coupé e mi godo il fresco del condizionatore. Insomma, una vettura perfetta la CC. Domanda successiva: quale sceglieresti fra le numerose offerte del mercato? Senza scontentare alcun costruttore, la mia risposta è stata: motore 1.6-2.0, quattro posti per far stare i bambini dietro, sedili imbottiti come si deve per stare comodi.  Poi la domanda, all’amico, l’ho fatta io: ma perché vuoi comprarti una cabriolet, non ti va bene la supercar che hai in garage?

 

 

Coupé o cabriolet? Né l’una né l’altra, meglio entrambeultima modifica: 2010-06-22T12:32:42+02:00da ulissefidanzati
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Coupé o cabriolet? Né l’una né l’altra, meglio entrambe

I commenti sono chiusi.