Vietiamo anche i cambi gomme e la F1 diventerà davvero spettacolo

bridgestone.jpg

Dopo aver visto le prima otto gare di F1 sono costretto a dire che, senza pioggia, lo sport delle auto con ruote scoperte è ancora troppo poco emozionante. Perché? Perché tranne che per alcune eccezioni mancano i duelli con relativi sorpassi. Perché quasi sempre, fra chi lotta al vertice della corsa, per superare un avversario si aspetta il cambio gomme. Perché i piloti non possono mostrare con tutta chiarezza le loro doti tecniche e agonistiche.

E allora? Allora, dopo aver vietato i rifornimenti in corsa, la Fia dovrebbe vietare anche i cambi gomme in gara obbligando tecnici e piloti a rivedere non solo i consumi di benzina ma anche quelli degli penumatici.

Senza cambio gomme, l’equilibrio delle macchine migliori non verrebbe spezzato da un  arresto al box per una sostituzione ma dalla sagacia nell’uso degli pneumatici del pilota e dalle caratteristiche tecniche ed aerodinamiche delle monoposto. Enzo Ferrari diceva sempre che la fantasia dei progettisti si sarebbe vista soltanto in un F1 con un solo vincolo: cioè con un tot di litri di benzina, oppure col peso limite della monoposto, oppure con il numero o la conformazione delle ali. Nella F1 moderna le gomme sono il parametro quasi determinante per vincere. E allora che questo parametro, reso utilizzabile per una gara intera dal fonritore, risulti determinante soltanto per il pilota più bravo ad usarlo.

Io penso che senza rifornimenti di benzina e di gomme torneremo a rivedere i duelli, i sorpassi, lo spettacolo vero della F1. Non ci addormenteremo più sulla poltrona davanti al video e a vincere sarebbero di certo e sempre i piloti  migliori.

Vietiamo anche i cambi gomme e la F1 diventerà davvero spettacoloultima modifica: 2010-06-26T22:04:00+02:00da ulissefidanzati
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Vietiamo anche i cambi gomme e la F1 diventerà davvero spettacolo

  1. E’ da anni che utilizzo le trasmissioni di F1 come tranquillante!
    Se va bene mi addormento al giro di ricognizione e mi sveglio per la festa del Podio…
    Che Ronfate ragazzi! rigorosamente con bolla al naso e bavetta che cola sul cuscino del divano!

  2. Anch’io eseguo sonore ronfate sul divano la domenica dei Gp : se fosse solo che togliendo il cambio gomme si migliora la situazione …..bisognerebbe diminuire anche l’elettronica e dare un drastico limite alle spese ….e approposito : nessuno si è ancora accorto che anche la motoGp sta facendo la stessa misera fine ?

  3. L’unica cosa che guardo è la partenza, li capita qualcosa poi basta.
    .. e finalmente si parla di F1 spettacolo. Allora qualcuno intelligente c’è: smettiamola di chiamarlo sport !!!!

I commenti sono chiusi.