Solo 75 XKR “pompate” per il 75.mo compleanno Jaguar: uno sgarbo al celebre marchio

jaguar-xkr75.jpgLa Jaguar ha inteso festeggiare i suoi 75 anni di vita con una serie limitata della sua coupé XKR dotata di un motore V8 sovralimentato da 530 cv, 20 in più del modello originale. Non c’è dubbio che Jaguar sia una grande marca dell’automobilismo internazionale, una marca che ha conosciuto fasti grandissimi (per esempio con la “E” Type) ma anche 406coupe_settant%27ani.jpgmomenti difficili, quando si è data al diesel. Ma è anche fuori di dubbio che i 75 anni della Jaguar andavano festeggiati con una iniziativa diversa, meglio organizzata sul piano dell’immagine e della tecnica, quindi più allargata per dare ai jaguaristi un motivo in più per essere orgogliosi del loro marchio. Invece?

Invece solo 75 unità della XRK, roba da vorrei ma non posso. Anzi uno sgarbo alla tradizione di una grande azienda. Forse gli indiani neo-proprietari della Jaguar non hanno ben capito cosa valgano, in Europa, certe tradizioni che legano le auto alle nazioni e agli uomini che le hanno rese grandi. Se Pininfarina, per festeggiare i settant’anni della sua azienda avesse limitato a poche decine quelle sue 1000 splendide Peugeot 406 coupé  “settant’anni” oggi in giro non se ne vedrebbe neppure una. Come probabilmente accadrà alla Jaguar XKR-75, destinata a restare un’illustre sconosciuta.  Perché se un’auto rimane dentro un garage, anche di lusso, che emozioni e ammirazioni può mai suscitare?

Solo 75 XKR “pompate” per il 75.mo compleanno Jaguar: uno sgarbo al celebre marchioultima modifica: 2010-06-30T09:02:37+02:00da ulissefidanzati
Reposta per primo quest’articolo