E’ bruttina questa Dodge Dart che dovrebbe partorire la Giulia Alfa Romeo

8.jpgChe gli automobilisti Usa siano, rispetto a noi europei, un paio di gradini più in basso in fatto di gusti stilistici è risaputo. E lo dimostrano alcuni modelli presentati al salone di Detropit. Il più brutto di questi è una concept della Dodge Dart, il cui pianale in prospettiva dovrebbe esere alla base della realizzazione dell’Alfa Romeo Giulia. Che auspichiamo venga fatta con concetti stilistici tipicamente italiaci, cioè in opposizione netta a quelli della Dart. Se così non sarà (ma confidiamo nelle buone qualità dei nostri designers) la svolta dell’Alfa Romeo made in Usa sarà fatale al marchio del biscione.

E’ bruttina questa Dodge Dart che dovrebbe partorire la Giulia Alfa Romeoultima modifica: 2012-01-16T16:16:35+01:00da ulissefidanzati
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “E’ bruttina questa Dodge Dart che dovrebbe partorire la Giulia Alfa Romeo

  1. I tentennamenti, le non chiare idee, i modelli sempre uguali e vecchi o solo rimaneggiati fa della FIAT una delle ultime in fatto di vendite in Europa ormai anche gli italiani si dirigono su marchi europei sempre più, la FIAT deve entrare nella linea americana se vuole vendere perchè è li il suo obiettivo assorbita dagli stati uniti. un altro marchio che se ne va come tanti in Italia, come pure gli stilisti chiudono bottega. si sta vendendo tutta la parte migliore di progettazione e realizzo del mondo.

  2. Onestamente questa concept non sfigurerebbe nella produzione attuale del gruppo e non per le proprie qualità estetiche ma piuttosto per le scarse qualità delle altre!Ma è questione di gusto personale:)
    Cosa abbia in mente Marchionne non lo so…ma se è vero che entro il 2013 si sarà comprato tutta la Chrysler,dobbiamo comunque ammettere che sa il fatto suo e che ha raggiunto il traguardo probabilmente già fissato al suo arrivo in FIAT.Certo che,dovendo risanare una azienda in cattive condizioni e avendo vissuto anni di mercato calante,mi chiedo dove abbia trovato i soldi per gli acquisti….Il lettore Gigi,fedelissimo del blog,vede un altro pezzo di industria che,a breve se ne andrà verso altri lidi:indubbiamente,se Chrysler darà utili e Fiat-Alfa-Lancia dovessero risultare una zavorra è prevedibile che vengano scaricate,magari con un disimpegno a piccoli passi,molto soft ma inesorabile.

    .

I commenti sono chiusi.