Riaccendo il motore dopo una … broncopolmonite

Vi sarete chiesti come mai il “Controsterzo” sia rimasto fermo al 21 dicembre. Non avrei voluto staccarmi così a lungo dai miei lettori, con i quali intrattengo un cordiale, quanto proficuo rapporto. Ma ci sono stato costretto da una broncopolmonite che mi ha colpito il 21 sera trasferendomi direttamente da casa all’ospedale San Carlo, dove ho passato da ammalato il … Continua a leggere

Si tolgano a chi fa il pieno sull’auto ibrida le accise sulla guerra d’Abissinia e sulla crisi di Suez

Ho ascoltato trecentomila proposte elettorali, ho scrutato anche le pieghe più recondite dei programmi dei partiti politici per quel che riguarda la crescita del paese. Intendiamoci bene, io sono uno di quelli che giudica il passato tenore di vita degli italiani come aldisopra delle reali nostre possibilità: e ora dobbiamo fare i conti con i sacrifici ai quali per anni … Continua a leggere

Walter Maria de Silva gioca con le automobili, l’editore di un libro a lui dedicato gioca con i prezzi

Decio G. Carugati ha presentato recentemente alla Triennale di Milano, un libro su Walter Maria de Silva, il designer italiano capo dei centro stile del gruppo Volkswagen. Il libro è un’antologia di avvenimenti e foto che hanno suscitato, nel folto uditorio, compiacimento ma anche emozione. Come è accaduto ame che ho vissuto l’avventura di Walter sin dai tempi dell’Alfa Romeo. … Continua a leggere

Incentivare le auto ibride: ecco la soluzione

Secondo Jacques Bousquet, Presidente dell’Unrae, l’Associazione delle Case automobilistiche estere in Italia, il mercato nazionale si attesterà alla fine di dicembre sul milione e 400.000 immatricolazioni. In un recente incontro con alcuni soci della Compagnia dell’Automobile, una libera associazione di giornalisti di categoria, Bousquet ha spiegato perché l’Unrae non terrà, quest’anno, la consueta conferenza stampa. “Abbiamo già detto tre o … Continua a leggere

Maran istituisce i 30 orari in zone di Milano: anche per i moto-scooteristi?

Quando ho letto che l’assessore al traffico del comune di Milano, Pierfrancesco Maran (foto), era intenzionato a creare una zona T, come Trenta all’Ora, mi è venuto da sorridere pensando: “Le auto circolano già a Milano a 30 e spesso meno all’ora. Ma come farà a far circolare a 30 all’ora i moto-scooteristi che già non rispettano i 50, e … Continua a leggere

La seconda morte di Vincenzo Lancia

Dopo l’annuncio della ”morte” della Lancia dato da Sergio Marchionne, il gruppo torinese , il 6 novembre, ha emesso un comunicato dal titolo: “Lancia è Main Sponsor e Auto Ufficiale della 30esima edizione del Torino Film Festival”. Indubbiamente il Torino Film festival è un evento importantissimo, ma sicuramente non lo è quanto la storia di una casa automobilistica che ha … Continua a leggere

Pisapia cerca soldi per Milano? Faccia fare le multe sulle soste vietate e le faccia pagare

Qualche giorno fa ho sentito, sulla 7, un’intervista del sidnaco di Milano, Pisapia, ospite di Lilly Gruber. In sostanza Pisapia ha rivelato le molte difficoltà della giunta milanese per via dei tagli subiti da parte del Governo. Ma, ha aggiunto Pisapia, “Milano ce la farà”. L’ottimismo del Sindaco sarebbe ancor più giustificato avesse un corpo di vigili urbani in grado … Continua a leggere

Troppe auto dell’anno, concorsi giornalistici a premi senza valore

Prima c’era solo l’auto dell’anno. Poi è arrivata l’auto mondiale dell’anno. Ora arriva anche l’auto dell’anno mondiale donne. Non vi sto a dire chi siano i vincitori di questi pseudo titoli che di serio non hanno poco o nulla. Ciò per le modalità con cui vengono assegnati, visto il metro con cui vengono scelti i giurati. Che nel caso non … Continua a leggere

L’attacco di Marchionne alla Volkswagen? Tutta pubblicità gratuita

La riunione dell’Acea, associazione fra costruttori europei di auto, convocata da Sergio Marchionne in qualità di presidente si è conclusa senza lo scontro aperto paventato alla vigilia: lo stesso manager della Fiat e Martin Winterkorn (nella foto a sinistra), numero uno della Volkswagen, sono usciti a braccetto dalla sala riunioni. «Siamo buoni amici da anni» ha detto Winterkorn. E i … Continua a leggere

Il Gruppo Fiat non ha ancora vetture ibride: questa è la strada da battere

Al salone di Parigi, le aziende automobilistiche tedesche, americane e giapponesi stanno presentando un gran numero di modelli ibridi plug-in. Gli americani della General Motors, dal canto loro, hanno invece risolto genialmente, con Opel Ampera e Chevrolet Volt (foto), realizzando vetture che vanno costantemente in elettrico grazie anche a un motorino che ricarica le batterie consentendo autonomia per 500 km. … Continua a leggere